MACRO – Museo di Arte Contemporanea di Roma

Via Nizza, 138, 00198 Roma, Italia (0)
  • Musei
  • Durata: 3h
  • Skip-the-Line Access
  • Visita Individuale
  • Visita per Gruppi
Agenzie di viaggi autorizzate possono prenotare trasporti, auricolari e altri servizi aggiuntivi.

Descrizione

Museo MACRO – Visita Museo d’Arte Contemporanea di Roma

La visita al Museo d’Arte Contemporanea di Roma include entrambe le sedi attualmente visitabili: la sede in via Nizza e la sede MACRO Testaccio.

Visita MACRO via Nizza

La visita al museo MACRO di Roma inizia nella sede di via Nizza, nel quartiere Salario-Nomentano di Roma. L’edificio che ospita il Museo d’Arte Contemporanea di Roma rappresenta un esempio raro di archeologia industriale: infatti, il palazzo, rilevato nel 1974 dal Comune di Roma e riconvertito tramite un piano di rinnovamento architetturale, ospitava un tempo il birrificio Peroni, fino alla cessazione delle attività di produzione.
Durante la visita al MACRO di via Nizza, potremo ammirare il sistema dinamico di articolazioni e prospettive che costituiscono la spina dorsale del museo. La visita guidata include i grandi spazi delle aree espositive, il foyer, l’auditorium e la terrazza (detta anche roof garden o giardino pensile), tutti collegati da ascensori, camminamenti e scalinate, capaci di offrire giochi di prospettiva e piani sequenza, rendendo l’esperienza di visita del MACRO dinamica, attraente, sempre nuova e differente.

Visita MACRO Testaccio

La visita al MACRO Testaccio, seconda tappa del nostro itinerario con guida, si snoda in uno dei quartieri più conosciuti e caratteristici di Roma, caratterizzato dal susseguirsi costante di eventi culturali e artistici, adatti soprattutto al pubblico di età giovanile.
La sede di Testaccio che ospita del Museo d’Arte Contemporanea di Roma, è stata progettata a partire da un complesso di edifici, datati 1800, un tempo parte di un mattatoio. Per tale ragione, non è affatto inusuale che i romani si riferiscano alla sede testaccina del MACRO, chiamandola col nome di ex-mattatoio.
La visita guidata Macro Testaccio abbraccia un range veramente diversificato di opere: dai maestri di fine 20esimo secolo ad artisti che emersero negli anni ’90, fino all’ultima generazione della Street Art. Questa differenziazione caratterizza il Museo di Arte Contemporanea di Roma come un centro per l’arte contemporanea che si propone di diventare più versatile, mantenendo la sua identità locale e rafforzando il coinvolgimento e il rapporto con la comunità in tutti i suoi settori: artistico, culturale e intellettuale.
I partecipanti della visita MACRO godranno di un’inedita finestra sul mondo, sulle sue tendenze culturali e le sue principali figure, ammirando nel contempo opere di artisti internazionali, che hanno guardato a Roma come il centro nevralgico della cultura del 20° secolo e presente.