Vaticano: Musei Vaticani, Cappella Sistina e Basilica di San Pietro

00120, Città del Vaticano (0)
  • Vaticano & Roma Cristiana
  • Durata: 3h
  • Skip-the-Line Access
  • Visita Individuale
  • Visita per Gruppi
Agenzie di viaggi autorizzate possono prenotare trasporti, auricolari e altri servizi aggiuntivi.

Descrizione

Visita di Città del Vaticano

L’itinerario di visita  del Vaticano include tutte i luoghi di maggiore interesse situati nella Città del Vaticano. La visita guidata comprende i Musei Vaticani, la Cappella Sistina, le Stanze di Raffaello e il tour della Basilica di San Pietro.

Musei Vaticani

Il tour del Vaticano inizia con l’itinerario di visita Musei Vaticani, che contengono la collezione di antichità e opere d’arte, raccolte nel corso dei secoli dai Papi.
Entreremo nei Musei Vaticani dall’ingresso principale in Viale Vaticano, realizzato in occasione del Giubileo del 2000.
Inizieremo la visita dal Cortile della Pigna  e proseguiremo con una rapida occhiata ai capolavori del Museo Chiaramonti e alle centinaia di statue del celebre pittore e scultore esposte secondo i criteri suggeriti da Antonio Canova, custodite all’interno dello stesso museo. La visita dei Musei Vaticani continuerà nel Museo Pio-Clementino con Cortile Ottagonale. Attraversando la Sala degli Animali e la Sala delle Muse, finalmente troveremo il Torso del Belvedere e la Sala Rotonda.
Il tour nel museo continuerà attraverso la monumentale entrata della Sala a Croce Greca e, raggiunto il secondo piano, con le visita delle Gallerie Superiori: la Galleria dei Candelabri, la Galleria degli Arazzi e la Galleria delle Carte Geografiche.

Cappella Sistina

Il tour dei musei vaticani proseguirà con la visita della Cappella Sistina.
La semplice e potente architettura ha mantenuto la maggior parte delle decorazioni originali, realizzate da un gruppo di artisti d’eccezione, come Perugino, Botticelli, Ghirlandaio e Cosimo Rosselli, che dipinsero episodi della vita di Mosè e di Gesù sui muri perimetrali
Sulla volta ammireremo  le decorazioni di Michelangelo, con scene tratte dal libro della Genesi e il Giudizio Universale, dipinto 22 anni dopo sulla parete dell’altare.

Basilica di San Pietro

La visita alla Basilica di San Pietro è l’ultima tappa della visita guidata nel Vaticano.
Inizieremo il tour di San Pietro dal punto di origine di tutto il complesso del vaticano: la Tomba di San Pietro, la pietra su cui fu costruita la prima basilica, per volere dell’imperatore romano Costantino, nel 326 d.C.
Prima di entrare nell’atrio della basilica, avremo modo di ammirare l’enormità di Piazza San Pietro, circondata dal meraviglioso Colonnato del Bernini, con l’obelisco nel centro esatto della piazza.
La visita di San Pietro continuerà con l’entrata nella basilica, iniziando dalla navata di destra: dietro la Porta Santa, troveremo la Pietà, capolavoro giovanile di Michelangelo. Continuando il tour, troveremo le celle funebri, che contengono i resti dei Papi canonizzati recentemente.
Terminata la visita alla basilica di San Pietro, usciremo dalla basilica.