Tour Altare della Patria

Altare della Patria, Piazza Venezia, 00186 Roma, Italia (0)
  • Musei
  • Durata: 3h
  • Skip-the-Line Access
  • Visita Individuale
  • Visita per Gruppi
Agenzie di viaggi autorizzate possono prenotare trasporti, auricolari e altri servizi aggiuntivi.

Descrizione

Tour dell’Altare della Patria e del Museo del Risorgimento

Altare della Patria e Museo del Risorgimento: scopri la storia dell’indipendenza e dell’unificazione d’Italia con il nostro tour guidato!

Visita Altare della Patria

Il nostro percorso di visita Altare della Patria, anche conosciuto come Vittoriano, inizia ai piedi dell’imponente scalinata. Da qui, potremo facilmente osservare l’intero monumento e le decorazioni più significative della struttura. Continueremo la visita salendo al livello della statua equestre di Vittorio Emanuele II, il centro della composizione, realizzato dagli scultori Chiaradia e Gallori: una scultura di bronzo di dimensioni colossali. Da questo punto, potremo godere di una vista impareggiabile delle decorazioni alla base della statua della Dea Roma.
Saliremo ancora, continuando la visita dell’Altare della Patria, fino ad arrivare alla Terrazza del Bollettino, per avere una vista d’insieme del monumento dall’altro e uno spettacolare panorama di Piazza Venezia e di via dei Fori Imperiali.
il tour dell’Altare della Patria continuerà all’interno del monumento. La prima fermata sarà la Cripta del Milite Ignoto che, fin dal 4 Novembre 1921, ospita i resti di un giovane soldato senza nome, che morì durante la Prima Guerra Mondiale e rappresenta tutti gli italiani che caddero, e di cui i corpi non furono mai identificati o ritrovati.
Continueremo la visita Altare della Patria passando al Sacrario delle Bandiere, che ospita le bandiere usata nelle battaglie per l’Indipendenza e l’Unificazione d’Italia. Arriveremo dunque al Sacrario della Marina, che custodisce le effigi delle navi in disarmo, oltre ad altri memorabilia riconducibili alla Marina Militare.
Lasciando l’Altare della Patria, per completare l’itinerario di visita guidata, ci sposteremo al Museo del Risorgimento, ricco di testimonianze dei tre secoli di storia italiana.

Museo del Risorgimento

Il Museo Centrale del Risorgimento sarà la seconda tappa della visita guidata.
Questo museo è stato progettato agli inizi del ‘900, come completamento dell’Altare della Patria. La visita del Museo del Risorgimento e alla sua collezione ci condurrà nel cuore del Vittoriano, un luogo che custodisce importantissime testimonianze della storia d’Italia. Ogni reperto è ottenuto a partire dall’Instituto del RIsorgimento e consiste non soltanto in documentazione cartacea, ma in memorabilia, dipinti, armi, fotografie e libri stampati, selezionati per il loro inestimabile valore storico ed educativo.
L’itinerario di visita del Museo del Risorgimento si articola nelle seguenti sezioni espositive:

  • il Periodo Napoleonico;
  • il Congresso di Vienna;
  • le Rivoluzioni del 1820-21 e del 1830-31;
  • Giuseppe Mazzini e la Giovine Italia;
  • Pio IX;
  • 1848: le Cinque Giornate di Milano; la Repubblica di San Marco; la Prima Guerra di Indipendenza;
  • 1849 e la Repubblica Romana;
  • Cavour e la guerra di Crimea;
  • Vittorio Emanuele II e la Guerra di Indipendenza;
  • Garibaldi e la Spedizione dei Mille;
  • Dall’Unificazione all’Aspromonte;
  • La Terza Guerra d’Indipendenza;
  • 1870 e la Breccia di Porta Pia.

Fra gli oggetti e i reperti più interessanti, troveremo i pantaloni di Garibaldi, logorati durante la celebre Battaglia di Marsala, gli stivali forati nell’Aspromonte, le maschere funebri di Mazzini e Cavour, gli Album Fotografici dei Mille, una selezione di armi dei protagonisti del Risorgimento, il carro utilizzato per trasportare la salma del milite ignoto.
A completamente della visita del museo del Risorgimento, lungo la strada, potremo osservare rare pellicole filmiche d’epoca e ascoltare canzoni militare del 19esimo secolo o della Prima Guerra Mondiale.